Copyright - Anton Sessa

Full Frame o APS-C

Oggi vi voglio parlare di macchine fotografiche digitali Reflex. A parte la marca ed il modello (io uso esclusivamente Canon se qualcuno non lo avesse capito 🙂 ), le Reflex si dividono in modelli Full Frame (detti anche FF) o APS-C. Quale scegliere? Beh, dipende, come sempre, dall’uso che uno ne fa. Per un uso amatoriale sono senz’altro consigliate le APS-C, visto che in primo luogo costano molto meno e poi le APS-C hanno un guadagno di focale sulle ottiche, specie per quanto riguarda i tele. Per esempio la Canon 7D ha un guadagno di 1,5X su un’ottica (quindi un 200 mm diventa un 300mm). Però c’è il rovescio della medaglia. Ovvero si perde con il grandangolare,così un 16 mm che nel FF è un 16 mm, con la 7D diventa un banale 24 mm. Ecco perchè sono nate delle ottiche solo per le Reflex APS-C come il 10-22 della Canon che da’ così la possibilità alle APS-C di avere un 16-33 in realtà. A parità di focale, in ogni caso le FF hanno minor distorsione nelle foto grandangolari. Inoltre il più grande vantaggio delle FF è l’estrema sensibilità che essi hanno. Infatti con la FF Canon 5D MII èpossibile scattare ad ISO molto elevati, senza quasi alcun rumore. Insomma come detto all’inizio la scelta tra i due tipi di Reflex dipende principalmente dalle foto che si vogliono realizzare. Per non sbagliare è meglio averle a corredo entrambe!:-)

Leave a comment